Passa ai contenuti principali

AstiMusica: il 23 luglio la prima data italiana del tour della Reunion degli ASIA

ASIA
(Steve Howe - John Wetton - Carl Palmer - Geoff Downes)
grandi protagonisti lunedì sera ad astimusica
per la prima data italiana del loro tour


Asia

Lunedì 23 luglio, per l’ultimo appuntamento di questa 12^ edizione di Astimusica, la Piazza della Cattedrale di Asti ospiterà la prima data italiana del tour della reunion degli Asia, il gruppo formato da Geoff Downes (tastiere e voci), John Wetton (basso e voce solista), Carl Palmer (batteria) e Steve Howe (chitarra e voci).

Il concerto (inizio ore 21.30, ingresso euro 25 oppure euro 23 in prevendita) segna il ritorno in Italia della band nata nel 1981 come supergruppo, un progetto comune di musicisti virtuosi resi celebri per aver suonato in grandi complessi come, in questo caso, Yes, King Crimson, Emerson Lake and Palmer, e The Buggles.

L’album di debutto degli Asia esplose sulla scena musicale nel marzo del 1982 con numerosi singoli in cima alle classifiche e 7 milioni di copie vendute. Per John Wetton, Carl Palmer, Geoff Downes e Steve Howe, costituire quello che venne prontamente definito il “supergruppo”, in una nuova band fu la logica conseguenza dello scioglimento delle loro band di origine: King Crimson (Wetton), ELP (Palmer), The Buggies (Downes) e gli Yes (Downes e Howe).(info: ASIA Official Reunion Site)

Il concerto chiude questa dodicesima edizione di Astimusica, il festival che ha portato ad Asti dal 6 al 23 luglio grandi nomi della musica italiana come Daniele Silvestri (che ha aperto la manifestazione il 6 luglio), il compositore e pianista Giovanni Allevi (che si è esibito il 10 luglio davanti ad una piazza gremita e ipnotizzata dalle sue note), la grande sacerdotessa del rock Patti Smith (12 luglio), Massimo Ranieri e la sua orchestra al femminile (14 luglio), i Tiromancino (18 luglio) e Loredana Bertè (21 luglio). Astimusica ha ospitato, inoltre, la giovane Valentina Gravili, i musicisti e percussionisti napoletani i Bungtbangt, Les Totem Zion Beat, la Hasta Jazz Orchestra insieme a Rudi Migliardi, la giovane cantautrice Maria Pierantoni Giua e la rivelazione dell’ultimo Sanremo Momo, ma anche l’autore, cantante e polistrumentista Roberto Dell’Era e il cantautore romano Riccardo Sinigallia, i Nielsa, l’astigiano Marco Notari & Madam, la giovane voce novarese di Barbara Cavaleri, Gianni Maroccolo e Ivana Gatti, Giovanni Lindo Ferretti (che, in anteprima nazionale, ha presentato proprio ad Asti, davanti ad una platea numerosa ed attenta, il suo nuovo spettacolo “Reduce”), i Pakava it e, infine, i Ladri di Carrozzelle.

Astimusica è organizzato dal Comune di Asti con il patrocinio della Regione Piemonte.

Per informazioni: 0141.399479/0141.399399 - 348 3650978 - www.comune.asti.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Showcase dei Sonohra nei maggiori store d'Italia

I Sonohra, il duo formato dai fratelli veronesi Luca e Diego Fainello (entrambi chitarra acustica e voce), continuano a mietere successi. Dopo essersi aggiudicati con il brano "L'amore" la vittoria nella categoria giovani della 58ma edizione del Festival di Sanremo, il loro album d'esordio "Liberi da sempre" (pubblicato il 29 febbraio da SonyBMG) risale nella classifica FIMI-Nielsen al 6° posto dopo Jovanotti, Winehouse, Pooh, Nannini e Cammariere risultando l'album più venduto tra i giovani che hanno partecipato al festival e il secondo album più venduto (dopo Cammariere) tra gli artisti "sanremesi". Sale anche il singolo "L'amore" al 13° posto della classifica ufficiale dei singoli più scaricati.

Luca e Diego saranno protagonisti di un tour che li porterà negli store delle maggiori città italiane dove suoneranno dal vivo alcuni brani del loro album di debutto. Tutti gli iscritti alla newsletter dei Sonohra attraverso il sito leg…

Luvi De André ha classe da vendere

Guarda - Intervista di Fabio Fazio (RAI3)

Luvi De André, la figlia di Fabrizio De André, debutta al 28 posto della classifica di vendita con il primo album "Io non sono innocente" accolto con successo dalla critica e dal pubblico.

Ecco cosa ne pensa la critica:

"Una forte personalità interpretativa, una grinta notevole", Mario Luzzato Fegiz, Il Corriere della Sera.
"Ha classe da vendere", Flavio Brighenti, XL.
"Un debutto dalla sincerità feroce....le sfumature e i colori di un lavoro d'autore", Marco Mangiarotti, QN.
"Questo è solo l'inizio di strada davanti Luvi ne ha parecchia", Gigi Vesigna, Famiglia Cristiana.
"Papà sarebbe contento", Massimo Gatto, L'Avvenire.
"Atmosfere sospese, contrasti tra strappi e carezze, rabbia e dolcezza, senso dell'attesa, paura e desiderio di realizzare i sogni", Paola Maraone, Marie Claire.
"Voce forte sicura e drammatica", Marinella Venegoni, La Stampa.
"Una ra…

David Guetta: Gettin’ over you, il video su youtube

In anteprima da oggi su youtube il video del nuovo brano
“Gettin’ over you”
con Chris Willis feat. Fergie (Black Eyed Peas) e LMFAO
il 28 maggio ospite con Chris Willis ai WIND MUSIC AWARDS
live il 28 maggio a MILAno e il 29 maggio a ROMA
il 25 maggio esce “ONE LOVE – new version” (con il nuovo singolo)


David Guetta ha già pronto quello che si appresta ad essere il nuovo tormentone dell’estate: “Gettin’ over you”, il brano che vede la collaborazione del cantante americano Chris Willis, della frontwoman dei Black Eyed Peas Fergie e del duo hip hop LMFAO. Il brano verrà inserito nella nuova versione di “One Love” album di Guetta che su iTunes, dove è già disponibile, è nella Top Ten degli album più venduti in Italia.

Da oggi su youtube la premiere del video del brano che vede accanto al produttore ed artista internazionale David Guetta, a Chris Willis, a Fergie e LMFAO un cast di “party people” che ha entusiasmato il set del video a Los Angeles! Il video del brano è visibile su http://www.yout…