Passa ai contenuti principali

Peter Ulrich: Enter the Mysterium (recensione)

Peter Ulrich: Enter the MysteriumPeter Ulrich è noto soprattutto come percussionista e batterista dei mitici Dead Can Dance, al fianco di Brendan Perry e Lisa Gerrard. Poi è un po’ sparito dalle scene, pur senza interrompere la sua ricerca. Nel 1999 ha registrato un album come solista, Pathways and Dawns, caldeggiato dallo stesso Perry, ed ora realizza la sua seconda prova solistica, Enter the Mysterium (MW Records / Felmay - ristampa 2008) (prima edizione City Canyons Records - 2005).

Il disco si colloca idealmente nel solco delle atmosfere Dead Can Dance, orientate però in una direzione personale, più intimistica, basata su alternanze tra atmosfere cupe altre più rarefatte. Il titolo è emblematico delle scelte musicali e culturali di Ulrich: si tratta di un’indagine sul mistero, su tutto ciò che sfugge alla percezione superficiale della realtà, sul lato buio e indibile della vita e delle cose. Tale viaggio viene condotto attraverso le pathways ricordate nel titolo del disco precedente, quindi non su strade rettilinee e ampie, ma percorrendo sentieri appena tracciati nel folto delle oscurità esistenziali.

La voce (usata come strumento musicale al fianco degli altri), le più svariate percussioni, il dulcimer, l’oboe, il piano, la chitarra e altri strumenti creano atmosfere che si snodano tra sonorità rinascimentali, accenti vagamente world, inserti di matrice folk, qualche tocco pop.

Nelle note per la stampa si dice che queste canzoni ”spingono l’ascoltatore dalle ombrose arcate di una cattedrale a paesaggi mozzafiato”. Non è una definizione esagerata: soprattutto in relazione alla capacità del musicista di dosare in maniera variabile il rapporto tra luce e ombra nei diversi brani dell’album, conducendoci ora in atmosfere cupe e tenebrose e di lì a poco in ambienti che costringono a strizzare gli occhi e generano vertigini.

Al fianco di Ulrich troviamo Debbie Marchant, Alison Bell, Hill Brigs, Louise e Eleanor Ulrich.

Tacklist:

1. At Mortlake 1:49
2. The Scryer & the Shewstone 5:06
3. Across the Bridge 4:55
4. Nothing but the Way 5:37
5. The Witchbottle of Suffolk 7:23
6. The True Cross 7:50
7. Kakatak Tamai 5:17
8. Another Day 7:33
9. Through Those Eyes 5:14
10. Flesh to Flame 4:35

Recensione di Gian Luca Barbieri

Commenti

Post popolari in questo blog

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

Eugenio Finardi sbarca a Londra con il ''Fibrillante Tour''

A un anno esatto dalla pubblicazione del disco “FIBRILLANTE” e dopo il grandissimo successo ottenuto in più di 70 date live in tutta Italia, il cantautore milanese Eugenio Finardi sarà per la prima volta in concerto a Londra, il 29 gennaio, al Dingwalls (Middle Yard, Camden Lock), la storica location riservata alla musica live situata nel cuore di Camden.

Ad accompagnare Finardi in questa tappa inglese sarà la band con cui ha scritto e registrato “Fibrillante” e che, con lui, porterà in scena l’inconfondibile sound rock di Finardi, reinterpretando live i grandi classici del suo repertorio e gli inediti del nuovo album “Fibrillante”: Giovanni “Giuvazza” Maggiore alla chitarra, Marco Lamagna al basso, Claudio Arfinengo alla batteria e Paolo Gambino alle tastiere.

Fonte

Classifica Musica in Italia

Tiziano Ferro col suo The Best apre il nuovo anno in testa alla classifica come risulta dai dati di vendita FIMI/GfK relativi alla settimana dal 29-12-2014 al 04-01-2015. Ecco di seguito tutte le posizioni.

AlbumTiziano Ferro - TZN - The best of Tiziano FerroGianna Nannini - HitaliaVasco Rossi - Sono innocenteModa' - Moda' 2004 - 2014 l'originalePink Floyd - The Endless RiverOne Direction - FourFedez - Pop-hoolistaFrancesco De Gregori - VivavoceAC/DC - Rock Or BustFiorella Mannoia - Fiorella Download (singoli)Hozier - Thake Me To ChurchEnrique Iglesias feat. Sean Paul, Gente De Zona & Descemer Bueno - BailandoFedez feat. Francesca Michielin - MagnificoMarco Mengoni - GuerrieroDavid Guetta feat. Sam Martin - DangerousEd Sheeran - Thinking Out LoudSia - ChandelierLilly Wood & The Prick and Robin Schulz - Prayer in CAronChupa - I'm an AlbatraozThe Avener - Fade Out Lines   Fonte dati: FIMI