Passa ai contenuti principali

Rapporto 2005 Economia della musica italiana

I dati seguenti sono tratti dal Rapporto 2005 Economia della musica italiana del Centro Ask (Art & science for knowledge) dell’Università Bocconi, realizzato con la collaborazione di Dismamusica (Associazione distribuzione industria strumenti musicali e artigianato), Fem (Federazione editori musicali) e Scf (Società consortile fonografici). Sito di riferimento. Rapporto in pdf.
Il sistema musicale italiano ha fatturato, lo scorso anno, 2,284 miliardi di euro, con una crescita del 4,35% rispetto al 2003. Il sistema nel suo complesso non è perciò in crisi, anche se il saldo finale è il risultato di movimenti disomogenei dei diversi settori, con il più esposto, la discografia, in controtendenza. I dati di sell-in evidenziano vendite di musica su supporto fisico per 527,1 milioni di euro, con un calo del 5,57%.
La distribuzione digitale, con la progressiva sostituzione dei siti peer-to-peer con servizi gestiti o approvati dalle case discografiche, passando dagli 89,6 milioni del 2003 ai 141 del 2005 (+57,3%), controbilancia in parte il calo di vendita dei supporti fisici e, sommato alla buona salute degli eventi dal vivo, contribuisce alla crescita del consumo finale di musica a 1,046 miliardi di euro (+13,7%).
Una comparazione internazionale, focalizzata sul settore discografico, conferma la relativa marginalità del mercato italiano, ottavo al mondo ma con valori quasi sei volte inferiori a quello britannico (primo in Europa), otto volte più piccolo di quello giapponese e 1/20 di quello americano. L’Italia registra un consumo medio di soli 0,7 album per abitante, contro i 4,3 del Regno Unito, i 2,7 degli Stati Uniti o l’1.7 della Spagna.

A questo mercato la musica classica contribuisce solo per il 4% nel nostro paese. D’altra parte la classica è ovunque un genere residuale che va da un minimo inferiore all’1% (Svizzera, Svezia, Giappone), fino a un massimo dell’11% (Austria, unico paese che supera il 10%). Notare che la Spagna è al 7%, più di UK, Canada, Germania, Belgio (6%), Olanda e Francia (5%). I dati non comprendono Russia, Cina e Asia (a parte il Giappone).

Da notare che, mentre il fatturato delle scuole di musica private aumenta del 7.4%, quello dei conservatori (scuola pubblica) cresce solo del 4.8%.
Via: MG Blog

Technorati tags: ,

Commenti

Post popolari in questo blog

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

Eugenio Finardi sbarca a Londra con il ''Fibrillante Tour''

A un anno esatto dalla pubblicazione del disco “FIBRILLANTE” e dopo il grandissimo successo ottenuto in più di 70 date live in tutta Italia, il cantautore milanese Eugenio Finardi sarà per la prima volta in concerto a Londra, il 29 gennaio, al Dingwalls (Middle Yard, Camden Lock), la storica location riservata alla musica live situata nel cuore di Camden.

Ad accompagnare Finardi in questa tappa inglese sarà la band con cui ha scritto e registrato “Fibrillante” e che, con lui, porterà in scena l’inconfondibile sound rock di Finardi, reinterpretando live i grandi classici del suo repertorio e gli inediti del nuovo album “Fibrillante”: Giovanni “Giuvazza” Maggiore alla chitarra, Marco Lamagna al basso, Claudio Arfinengo alla batteria e Paolo Gambino alle tastiere.

Fonte

Classifica Musica in Italia

Tiziano Ferro col suo The Best apre il nuovo anno in testa alla classifica come risulta dai dati di vendita FIMI/GfK relativi alla settimana dal 29-12-2014 al 04-01-2015. Ecco di seguito tutte le posizioni.

AlbumTiziano Ferro - TZN - The best of Tiziano FerroGianna Nannini - HitaliaVasco Rossi - Sono innocenteModa' - Moda' 2004 - 2014 l'originalePink Floyd - The Endless RiverOne Direction - FourFedez - Pop-hoolistaFrancesco De Gregori - VivavoceAC/DC - Rock Or BustFiorella Mannoia - Fiorella Download (singoli)Hozier - Thake Me To ChurchEnrique Iglesias feat. Sean Paul, Gente De Zona & Descemer Bueno - BailandoFedez feat. Francesca Michielin - MagnificoMarco Mengoni - GuerrieroDavid Guetta feat. Sam Martin - DangerousEd Sheeran - Thinking Out LoudSia - ChandelierLilly Wood & The Prick and Robin Schulz - Prayer in CAronChupa - I'm an AlbatraozThe Avener - Fade Out Lines   Fonte dati: FIMI