lunedì, marzo 30, 2015

Eric Clapton, 30 marzo 1945 (età 70), Auguri a "Slowhand"

Chiamatelo Slowhand o The God, o «The Man of the Blues» («l'uomo del blues») come l'ha definito Chuck Berry, è sempre lui, il grande Eric Clapton che oggi compie 70 anni. Un mito iniziato con l'entrata giovanissimo negli Yardbirds (1965) per poi passare con i Bluesbreakers di John Mayall, coi quali esordisce dal vivo il 6 aprile 1965 in un concerto a Londra.

E poi Cream, Blind Faith, Derek & The Dominos e una lunga carriera solista costellata di successi, tournee, album e canzoni che rimarranno nella storia del rock e del blues. (Bio Wikipedia)

Testi e video canzoni Eric Clapton

mercoledì, marzo 11, 2015

Omar Pedrini in concerto a Londra

Il 27 marzo Omar Pedrini si esibirà per la prima volta a Londra in un concerto speciale, organizzato dall’agenzia Plastic Monkey, anteprima del tour elettrico che riprenderà il 30 aprile da Brescia dopo l’interruzione dello scorso ottobre. L’artista presenterà i suoi più grandi successi sul palco del Water Rats, storico locale musicale londinese dove hanno suonato artisti del calibro di Bob Dylan, Oasis, Alanis Morissette, Mumford & Sons e Katy Perry. La serata verrà aperta dai The Folks, gruppo anglosassone con cui il cantautore duetterà sulle note di “Veronica” e “Che ci vado a fare a Londra?”, quest’ultimo scritto a quattro mani da Pedrini e la band. Il giorno seguente, sabato 28 marzo, il cantautore sarà ospite dell’emittente radiofonica BBC per un’intervista e un live unplugged.

Omar Pedrini, è dunque pronto a tornare sul palco dopo l’intervento cardiochirurgico dello scorso ottobre «Riprendo da dove avevo lasciato lo scorso anno: dal palco – racconta il cantautore – Sono felice di poter tornare ad esibirmi per il mio pubblico che mi ha dimostrato affetto e vicinanza anche nei momenti più difficili. Sarà un’occasione per riabbracciare tutti i miei fans».

A fine aprile, inoltre, uscirà l’edizione Deluxe dell’ultimo album di Omar Pedrini, “Che ci vado a fare a Londra? – Storie dal pianeta blu” (Universal Music), che conterrà due unplugged e tre brani inediti.

Fonte