Passa ai contenuti principali

2006, the top songs and albums of the Year

L'autorevole rivista Rolling Stones pubblica la Top 100 delle migliori canzoni del 2006.

The 100 Best Songs of the Year
  1. "Crazy" Gnarls Barkley
  2. "Steady As She Goes" The Raconteurs
  3. "Ridin'" Chamillionaire
  4. "What You Know" T.I.
  5. "Vans" The Pack
  6. "Thunder on the Mountain" Bob Dylan
  7. "Smile" Lily Allen
  8. "Wamp Wamp (What It Do)" Clipse
  9. "Dimension" Wolfmother
  10. "Ooh La La" Goldfrapp

Elenco completo delle 100 canzoni

Sempre per Rolling Stones i 50 album essenziali del 2006 sono:
  1. Modern Times, BOB DYLAN
  2. Stadium Arcadium, RED HOT CHILI PEPPERS
  3. Rather Ripped, SONIC YOUTH
  4. Return to Cookie Mountain, TV ON THE RADIO
  5. Fishscale, GHOSTFACE KILLAH
  6. The Greatest, CAT POWER
  7. Hell Hath No Fury, CLIPSE
  8. Boys and Girls in America, THE HOLD STEADY
  9. Blood Mountain, MASTODON
  10. Orphans: Brawlers, Bawlers and Bastards, TOM WAITS

Elenco completo dei 50 album

Anche la redazione di New Musical Express ha stilato la propria classifica dei migliori singoli ed album del 2006 con una visione britannica e più considerazione per le indie. Al primo posto dei singoli compare infatti Over and over degli Hot Chip, trio londinese, mentre Crazy è al 5 posto.
  1. Hot Chip - 'Over and over'
  2. Peter, Bjorn and John - 'Young folks'
  3. Gossip - 'Standing in the way of control'
  4. Muse - 'Supermassive black hole'
  5. Gnarls Barkley - 'Crazy'
  6. CSS - 'Let's make love and listen to death from above'
  7. Amy Winehouse - 'Rehab'
  8. Horrors - 'Sheena is a parasite'
  9. View - 'Wasted little DJs'
  10. Yeah Yeah Yeahs - 'Cheated hearts'

La classifica completa dei 50 singoli

Anche per gli album New Musical Express privilegia una band made in UK, gli Arctic Monkeys con 'Whatever people say I am, that's what I'm not'.
  1. Arctic Monkeys - 'Whatever people say I am, that's what I'm not'
  2. Yeah Yeah Yeahs - 'Show your bones'
  3. Muse - 'Black holes and revelations'
  4. Hot Chip - 'The warning'
  5. CSS - 'Cansei de ser sexi'
  6. Gnarls Barkley - 'St Elsewhere'
  7. Long Blondes - 'Someone to drive you home'
  8. Strokes - 'First impressions of Earth'
  9. Kasabian - 'Empire'
  10. My Chemical Romance - 'The black parade'

La classifica completa dei 50 album

Anche la Redazione di Kataweb Musica pubblica le sue pagelle musicali per il 2006.
Ogni redattore stila una classifica di cinque album, la canzone, il concerto e la rivelazione dell'anno (qui l'elenco completo).

Ho faticato molto per trovare qualche nome di artista italiano. Si distingue tra i redattori Enrico Deregibus, noto giornalista e scrittore esperto di musica italiana, con la sua top 5:
  1. Vinicio Capossela - Ovunque proteggi (Warner)
  2. Alessio Lega e Mokacyclope - Sotto il pavé la spiaggia (Nota)
  3. Rosa tatuata - Caino (Autoprodotto)
  4. Federico Sirianni - Dal basso dei cieli (UPR)
  5. Virginiana Miller - Fuochi fatui d'artificio

Per finire, preda di questa mania fine anno, anch'io posto una top 5, cinque album rigorosamente di artisti italiani non proprio noti ma da tenere in considerazione, per equilibrare, a modo mio, le storture del mercato discografico che premia sempre i soliti.

L'ordine è casuale, non mi sono preoccupato di creare una classifica ma un elenco dei migliori:

  • Luca Bassanese, Al mercato (X Land/Venus)
  • Lynn, Lynn (Bagana Records/V2 Records)
  • Nada, Le mie canzoncine 1999 - 2006 (Saar Crystal)
  • Federico Sirianni, Dal basso dei cieli (Upr/La casa/Edel)
  • Stefano Giaccone, Tras os montes (La Locomotiva/Venus)

Commenti

Post popolari in questo blog

La fine dei cd singoli: esclusi dalle classifiche FIMI

Annunciata dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) la fine del cd singolo. Escluso dalle classifiche perchè oggetto di un mercato in via di estinzione, il cd singolo è il diretto erede del disco 45 giri in vinile che vanta un'esistenza ben più lunga e di successo.

"Da oggi, 7 gennaio 2008, la classifica dei 50 singoli più venduti, viene sostituita con quella dei brani più scaricati dalla rete. Si tratta di una svolta importante - ha spiegato Enzo Mazza, presidente della Fimi - Dal 45 giri in vinile si è passati al cd singolo ed ora al supporto 'liquido', è il segnale di un'era che si sposta verso il digitale".(via: FIMI)
Dall'esclusione dalle classifiche alla scomparsa dai negozi il passo e breve.

Se il 45 giri ha segnato la storia della musica e del costume per un lungo periodo, riconosciuto tra le icone generazionali negli anni '50/'60 (lo si trovava dappertutto.. nei jukebox, nei "mangiadischi", nei manifesti pubblicitari)…

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

Mariah Carey, nuovo album in uscita "The ballads"

Mentre continua il successo di E = MC2, l'album di Mariah Carey uscito nel marzo 2008, arriva la notizia di un nuovo album che raccoglie esclusivamente le sue ballate e si chiamerà (ovvio!) "The ballads".

Il disco,che uscirà in Italia il 24 ottobre, conterrà i seguenti brani:

1. "Hero"
2. "Vision Of love"
3. "Without you"
4. "Always be my baby"
5. "My all"
6. "How much"
7. "Dreamlover"
8. "Thank God I found you" (Nas and Joe) – Make It last Remix
9. "The roof"
10. "One sweet day" – Boyz II Men
11. "Anytime you need a friend"
12. "I’ll be there" – Trey Lorenz
13. "I still believe"
14. "Reflections"
15. "Open arms"
16. "Against all odds" - Westlife
17. "Endless love" – Luther Vandross
Bonus track – "All I want for Christmas".
In Gran Bretagna ed Irlanda l'album uscirà il 20 ottobre, negli USA invece nel gennaio …