Passa ai contenuti principali

Heineken Jammin' Festival 2008 a Venezia

vasco rossiLa notizia circola in Rete: l'Heineken Jammin' Festival 2008 si terrà ancora a Venezia. In particolare qui si afferma che "Dopo la disfatta dello scorso anno, anche l'edizione 2008 dell'Heinecken Jammin' Festival dovrebbe tenersi nuovamente a Venezia, nel Parco San Giuliano di Mestre. Ad annunciarlo è il portale venezia.net, dedicato al turismo nella città lagunare, citando a sua volta testate locali come Il Gazzettino e Il Mestre. E in laguna già si danno per scontate le date (quelle del weekend che va dal 20 al 22 giugno) e i nomi di alcuni ospiti."

Nessuna conferma arriva dal sito ufficiale dell'Heineken Jammin' Festival ma intanto circola la voce della partecipazione di Vasco Rossi prevista per il 20 giugno.

Commenti

Anonimo ha detto…
Vi prego gentili signori riportatemi indietro i Linkin Park :( L'anno scorso è stato terribile (per me come per altre centinaia di fan) vedere il sogno di una vita crollare davanti..VI SCONGIURO CHIAMATE ANCHE QUEST'ANNO I MITICI LINKIN PARK!!
Anonimo ha detto…
LiNKIN PARK!!!! fate tornare i linkin park!!!! impazzisco se nn li vedo!!!!! sono otto anni che li seguo...sono diventati la colonna sonora della mia vita...voglio vederli al più prestooo!!!!! vi prego fateli tornare , dato che nel loro tour europeo nn hanno messo una data italiana..ç__ç pliz
Anonimo ha detto…
Sono una fan sfegatata dei Linkin Park e ovviamente l’anno scorso mi sono presentata all’Heineke Jammin’ Festival per assistere alla loro UNICA data italiana per la presentazione di Minutes to Midnight.Ho visto (come molti altri) il sogno di una vita crollare davanti i miei occhi…Niente era (ed è) più importante che assistere ad un loro concerto quindi vi prego fate in modo che possano partecipare anche all’edizione di quest’anno e soprattutto lasciate uno spazio rilevante per loro perchè sono davvero una delle migliori e più seguite band dei nostri tempi.Parlo anche a nome dei moltissimi amici fan dei linkin che mi hanno accompagnato a Mestre la volta scorsa Confidiamo in voi per dare anche a noi la possibilità di veder realizzato il sogno di sentirli dal vivo.Grazie
*Linkin Lady*
Anonimo ha detto…
anche io mi aggiungo al grido del "rivogliamo i mitici LINKIN PARK"! l'anno scorso c'ero quando è successo tutto. non vi dico come ci sono rimasta quando è successo quel finimondo e non hanno potuto esibirsi..
Anonimo ha detto…
come non essere d'accordo?!?!?!?ridateci i Likin Parkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk... :D
Anonimo ha detto…
metallicaaaaaaaaaaa....... vogliamo i metallica!!!!!!!!!!!!
Anonimo ha detto…
Mi associo fan dei linkin.. sn dovuto andare a parigi a gennaio x vederli finalmente dopo 7 anni che li seguo.. ..e vi dico che sn rimasto x tutto il tempo col sorriso stampato e gli occhi spalancati cm 1 bambino che vede x la 1^ volta 1 cosa bella..(ero pure in 1^ fila a 1 paio di metri da loro..ho fatto la fila dalla mattina fino a sera! hehe:P ho dato la mano a chester e la mia raga ha 1 plettro di phoenix.. ditemi se nn è fortuna! è stata 1 esperienza unica..) :D sn fenomenali dal vivo... pare sicura la loro presenza all'heineken e ci sarò x la 2^ volta anche x rimediare alla sfiga dell'anno scorso!!! qnte bestemmie!! LINKIN PAAARKK!!
Anonimo ha detto…
ma quali linkin e linkin

PEARL JAM

Post popolari in questo blog

La fine dei cd singoli: esclusi dalle classifiche FIMI

Annunciata dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) la fine del cd singolo. Escluso dalle classifiche perchè oggetto di un mercato in via di estinzione, il cd singolo è il diretto erede del disco 45 giri in vinile che vanta un'esistenza ben più lunga e di successo.

"Da oggi, 7 gennaio 2008, la classifica dei 50 singoli più venduti, viene sostituita con quella dei brani più scaricati dalla rete. Si tratta di una svolta importante - ha spiegato Enzo Mazza, presidente della Fimi - Dal 45 giri in vinile si è passati al cd singolo ed ora al supporto 'liquido', è il segnale di un'era che si sposta verso il digitale".(via: FIMI)
Dall'esclusione dalle classifiche alla scomparsa dai negozi il passo e breve.

Se il 45 giri ha segnato la storia della musica e del costume per un lungo periodo, riconosciuto tra le icone generazionali negli anni '50/'60 (lo si trovava dappertutto.. nei jukebox, nei "mangiadischi", nei manifesti pubblicitari)…

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

Mariah Carey, nuovo album in uscita "The ballads"

Mentre continua il successo di E = MC2, l'album di Mariah Carey uscito nel marzo 2008, arriva la notizia di un nuovo album che raccoglie esclusivamente le sue ballate e si chiamerà (ovvio!) "The ballads".

Il disco,che uscirà in Italia il 24 ottobre, conterrà i seguenti brani:

1. "Hero"
2. "Vision Of love"
3. "Without you"
4. "Always be my baby"
5. "My all"
6. "How much"
7. "Dreamlover"
8. "Thank God I found you" (Nas and Joe) – Make It last Remix
9. "The roof"
10. "One sweet day" – Boyz II Men
11. "Anytime you need a friend"
12. "I’ll be there" – Trey Lorenz
13. "I still believe"
14. "Reflections"
15. "Open arms"
16. "Against all odds" - Westlife
17. "Endless love" – Luther Vandross
Bonus track – "All I want for Christmas".
In Gran Bretagna ed Irlanda l'album uscirà il 20 ottobre, negli USA invece nel gennaio …