lunedì, novembre 26, 2007

Michael Hutchence, il 22 novembre 1997 fu trovato morto in una stanza d’hotel


Giovedì 22 novembre cadeva il decimo anniversario della morte di Michael Hutchence, cantande dei INXS.

A dieci anni di distanza dalla tragica scomparsa di Michael Hutchence, sono ancora in molti a non credere alla tesi del suicidio. Il leader degli Inxs, fu trovato morto in una stanza d’hotel nudo con una cintura legata al collo. Per alcuni la morte di Michael, (il 22 novembre 1997), nasconde un ‘altra verità e ancora in molti continuano a non credere alla tesi del suicidio.

Il rocker australiano era in tour con la sua band nel novembre del 1997, quando fu trovato senza vita in una stanza di un hotel di Sydney. Una cintura trovata accanto al cadavere convinse gli inquirenti che il 37enne cantante si fosse tolto la vita durante una pratica estrema di autoerotismo. Ma alcune persone vicine al cantante, ancora oggi non credono a questa teoria, e a dieci anni dalla morte in molti continuano a credere che in quella stanza sia successo qualcosa che nessuno vuol diré.

Video - Devil Inside

Nessun commento: