mercoledì, febbraio 27, 2008

I Duran Duran critici nei confronti dei discografici e annunciano il tour mondiale


Il gruppo, a Sanremo per esibirsi al Festival, non lesina critiche ai discografici: hanno sottovalutato i cambiamenti degli ultimi anni.

Per Simon Le Bon e i Duran Duran la situazione non è bella e sembra che le colpe siano ben chiare: I discografici hanno gravi reponsabilita' perche' non si sono resi conto di quel che stava accadendo, sottovalutato i cambiamenti introdotti con i cd, e non pensando ai musicisti. A tal punto che il tastierista Nick Rhodes ha lodato l'esperimento dei Radiohead, che per i primi mesi, hanno messo in vendita il loro ultimo album direttamente sul loro sito, scavalcando così l'industria discografica.

L'apparizione Sanremese è stata anche l'occasione per annunciare il tour mondiale che paritrà a breve, e passerà dall'Italia molto probabilmente in estate. "Il tour che partira dall'Australia, toccherà l'estremo oriente e da luglio sarà di nuovo in Europa, Italia compresa".

Nessun commento: