giovedì, aprile 10, 2008

E = MC2: finalmente il nuovo album di Mariah Carey

Uno dei motivi per cui Mariah Carey è considerata; (una delle artisti più grandi di sempre), è che detiene il più alto numero di dischi venduti di tutti i tempi. 160 milioni di album in diciotto anni di carriera!!!. E giusta quindi, la spasmodica attesa creata intorno a questo nuovo E = MC2. I dubbi sull'andamento di questo lavoro sono subito fugati dal primo singolo Touch My Body, uscito qualche settimana fà e subito diventato - il 18° numero uno - superando addiritura il Rè del rock'n'roll Elvis Presley, che ne aveva collezionati ben 17.

Nel 2005, Mariah aveva pubblicato The Emancipation of Mimi, che i critici indicavano come l'album della definitiva consacrazione, (dopo alcune prove non all'altezza) e oggi E = MC2 riporta Mariah ancora più in alto!. Come The Emancipation, E = MC2 dimostra che la sua voce è straordinaria più che mai, e il songwriting dell'intero album è al passo con i tempi, nonostante rimanga ancora tipicamente un album alla Carey. Le canzoni suonano fresche, e la produzione è molto più diversificata. Ne è la prova l'apertura Migrate feat. l'hit-maker T-Pain, e sulla stessa linea si muove l'intero album. Altri brani significativi: For the Record, Love Story, e I’ll Be Loving You Long Time. Nel complesso, questo album solidifica la Carey come uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.

Nessun commento: