Passa ai contenuti principali

I Justice aprono il Traffic Torino Free Festival 2008

Justice

TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL 2008
Anteprima a Milano il 7 luglio con JUSTICE e LNRIPLEY



Giunto alla sua quinta edizione, TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL (a Torino dal 9 al 12 luglio) partirà quest’anno con una speciale anteprima all’Arena Civica di Milano, dove il 7 luglio (serata d’inaugurazione ufficiale del Milano Jazzin’ Festival che ospita la serata) si terrà il concerto del duo electropunk parigino JUSTICE, preceduto dal punk’n’bass dei torinesi LNRipley.

Per poter partecipare alla serata (inizio ore 21.00) è necessario collegarsi al sito www.alfamitoblog.it/music, la piattaforma web che metterà a disposizione degli utenti i biglietti gratuiti per il concerto.

JUSTICE - Come simbolo, una croce. Come suono, qualcosa a metà fra la techno e il metal. Come attitudine, l’intenzione di ridare grinta alla dance. Si fanno giustizia così i parigini Xavier De Rosnay e Gaspard Auge, uno tra i pochi oggetti musicali non esattamente identificabili in circolazione oggigiorno. Ed è per questo che le loro quotazioni sono in ascesa vertiginosa. Non a caso stanno nei cast dei più importanti festival europei, quest’estate. E intanto il video del singolo Stress – diretto dal figlio di Constantin Costa Gavras, Roman – si fa largo sugli schermi, nonostante la crudissima ambientazione nell’inferno delle banlieues. Del resto, scriveva il New York Times, “la bellezza dei Justice sta nel loro spietato primitivismo”.

LNRipley - in onore della protagonista di Alien. E con musica davvero “aliena”. La spinta ritmica del drum’n’bass riposizionata in un contesto quasi rock. Dal sottobosco torinese dei Murazzi verso il mondo: uno showcase elettrizzante al festival c/o pop di Colonia, l’estate scorsa, e l’entusiasmo di alcuni DJ inglesi sono lì a testimoniarlo.

Dopo un’altra tappa di avvicinamento, martedì 8 in piazza Cisterna a Biella con BAUSTELLE e ROBERTINA, il festival raggiungerà poi mercoledì 9 la sua tradizionale sede torinese per offrire gratuitamente l’esibizione dei leggendari SEX PISTOLS (11 luglio) e degli altri protagonisti del festival (TRICKY, SOULWAX/2 MANY DJ’S e BATTLES il 10, AFTERHOURS, PATTI SMITH e MASSIMO VOLUME il 12) che suoneranno sul Main Stage al Parco della Pellerina, oltre a tutti gli eventi collaterali che si svolgeranno in diversi luoghi della città: il Palaolimpico Isozaki e i Murazzi del Po (gli appuntamenti del nightclubbing), le suggestive e centralissime cornici dei cortili di Palazzo Carignano e del Rettorato, l’area postindustriale delle OGR, il King Kong Microplex (sala di proiezioni cinematografiche e meeting point) e le gallerie d’arte. I luoghi del festival saranno collegati tra loro con navette gratuite.

Info eventi: www.trafficfestival.com

Commenti

Post popolari in questo blog

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

La fine dei cd singoli: esclusi dalle classifiche FIMI

Annunciata dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) la fine del cd singolo. Escluso dalle classifiche perchè oggetto di un mercato in via di estinzione, il cd singolo è il diretto erede del disco 45 giri in vinile che vanta un'esistenza ben più lunga e di successo.

"Da oggi, 7 gennaio 2008, la classifica dei 50 singoli più venduti, viene sostituita con quella dei brani più scaricati dalla rete. Si tratta di una svolta importante - ha spiegato Enzo Mazza, presidente della Fimi - Dal 45 giri in vinile si è passati al cd singolo ed ora al supporto 'liquido', è il segnale di un'era che si sposta verso il digitale".(via: FIMI)
Dall'esclusione dalle classifiche alla scomparsa dai negozi il passo e breve.

Se il 45 giri ha segnato la storia della musica e del costume per un lungo periodo, riconosciuto tra le icone generazionali negli anni '50/'60 (lo si trovava dappertutto.. nei jukebox, nei "mangiadischi", nei manifesti pubblicitari)…

Giorgia e Marco Mengoni: Come Neve, l’incontro artistico di due voci incredibili

Due artisti straordinari. Due interpreti inconfondibili. GIORGIA e MARCO MENGONI insieme per la prima volta in duetto nel brano inedito “COME NEVE”, il nuovo singolo in radio e in digitale da venerdì 1 dicembre.

“COME NEVE”, che segna l’incontro artistico di due voci incredibili, è un brano dal testo delicato e poetico, una richiesta d’aiuto per riuscire ad affrontare le cadute della vita senza farsi troppo male, con la stessa leggerezza della neve, e allo stesso tempo mascherare il proprio dolore agli altri, nascondendolo dietro a un’apparenza distorta.

Come Neve Video
 Il singolo (scritto da Tony Maiello, Davide Simonetta, Giorgia e Marco Mengoni) anticipa l’uscita di “ORONERO LIVE” (Microphonica/Sony Music Italy), disponibile in tutti i negozi dal 19 gennaio anche in versione deluxe, ed è uno dei nuovi brani inediti prodotti da Michele Canova.

Come Neve Testo Canzone