sabato, settembre 23, 2006

Joy: torna la genialità di Giovanni Allevi

Già ribattezzato come "il filosofo del pianoforte" dal Corriere della Sera e "il Mozart del 2000" da La Repubblica, il compositore e pianista marchigiano Giovanni Allevi torna nei negozi di musica il prossimo 29 settembre con l'abum "Joy".

A poco più di un anno dall'uscita del fortunato ''No Concept'', Allevi propone un disco di pianoforte destinato a confermare tutto il talento che gli ha già permesso, tra i vari successi, di ''sbancare'' anche il prestigioso Blue Note di New York. Il 37enne artista di Ascoli Piceno non è però un tipo comune. Oltre a miscelare sapientemente musica classica e contemporanea, Giovanni Allevi può infatti vantare un diploma in Pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio ''F. Morlacchi'' di Perugia e, sempre a pieni voti, un diploma in Composizione al Conservatorio ''G. Verdi'' di Milano. Per lui anche una laurea con lode in Filosofia. Questo moderno genio musicale, fresco del prestigioso ''Premio Carosone 2006'', torna ora con ''Joy'' 12 tracce dal sicuro successo.

Quesa la tracklist: Panic; Portami via; Downtown; Water dance; Viaggio in aereo; Follow you; Vento d'Europa; L'orologio degli dei; Back to life; Jazzmatic; Il Bacio; New Renaissance. Previsto anche un tour, il ''Joy Tour 2007'', che partirà a febbraio 2007. Tre le anteprime: il 22 ottobre presso la Sala S.Cecilia dell'Auditorium di Roma, il 27 ottobre al Blue Note di Milano e il 10 novembre al Festival ''Time Zones'' di Bari.
Via: Jugo.it

Technorati tags: , ,

Nessun commento: