lunedì, giugno 23, 2008

Motley Cure: still alive and well


Rieccoli i Motley Cure, con la forza e la cattiveria anni 80anta, tutta riversata in questo nuovo 'Saints of Los Angeles', in uscita tra pochi giorni. Una furia mai domata quella dei Motley, ancora in grado però, di realizzare album degni di nota. Dopo otto anni, ritrovano Vince Neil alla voce, glamour più che mai, e 13 nuove tracce al fulmicotone, dove il loro power sound torna ancora a roboare dalle radio, alle arene americane con l'energia di sempre. I Crüe si connettono al loro vecchio suono: (chitarre e cori glam), per creare la spina dorsale di tutte le tracce. I brani invece, raccontano le loro storie di vita; ragazze, matrimoni finiti, dipendenza dalla droga, bevute e party infiniti, forse per mostrare a loro stessi e ai loro fun, che sono ancora i soliti'bad boys'. Una cosa comunque è certa: questo album dopo tutte le esagerazioni, ci riporta i quattro Mötley Crue, ancora in vita!!!

Tracklist:
1. L.A.M.F., 2. Face Down In The Dirt, 3. What's It Gonna Take, 4. Down At The Whisky, 5. Saints of Los Angeles (Gang Vocal), 6. Mutherfucker Of The Year, 7. The Animal In Me, 8. Welcome To The Machine, 9. Just Another Psycho, 10. Chicks = Trouble, 11. This Ain't A Love Song, 12. White Trash Circus, 13. Goin' Out Swingin'.

Nessun commento: