Passa ai contenuti principali

Amy Winehouse, musica o un caso mediatico??


Visto che l'argomento è "Amy Winehouse", mi sembra opportuno aprire questa news segnalandovi -per quanto riguarda la parte musicale - il nuovo singolo con relativo funereo video di "Back to Back", un'altro ottimo brano dall'omonimo album, che in quanto a (bellezza e qualità artistico-musicale) non si discute.

Detto questo, ora la parte news-mediatica con relativa question: Che Amy sia uno dei personaggi musicali dell'anno, è cosa certa, che sia straordinariamente una brava cantante, è altrettanto vero, che abbia realizzato un bel disco, è verissimo, (anche "Frank" lo era), che ci abbia rotto i coglioni con i suoi: eccessi, mutazioni umorali-ormonali, arresti, overdosi di (non ha importanza di cosa), concerti a metà, malori, gravidanze interrotte è si altettanto vero!!!....Ma a voi però, non viene il sacrosanto dubbio, che l'80% di quelle notizie, siano (citando frase di fonte Craxiana: tutte delle maxi-balle??)

Ma si può continuare a parlare di un'artista solo ed esclusivamente per i suoi veri o presunti eccessi? Noi abbiamo il sacrosanto dubbio che la (donna dell'eyeliner più svirgolato di Cleopatra) sia stata presa come personaggio del momento e di comodo, puntando solo edesclusivamente sulla sua parte scandalistica, del tipo: (la notizia non c'è?...costruiamo la notizia), va bene, una, due volte, lei avra messo anche qualcosa di suo in tutto questo, ma ora, è dall'inizio dell'estate che non c'è giornale, blog, gossip che non parli di lei, ed esclusivamente in termini scandaliastici. Ora, considerando (sempre secondo noi) che l'80% sono delle maxy-balle, e che anche noi siamo esseri umani, basta!! ci avete rotto i coglioniiiiiiiii!! almeno cambiate personaggio.

Se qualcuno vuol dire la sua, sarà in un modo o nell'altro sempre un grande.

Video - Back to Black



Testi di Amy Winehouse

Commenti

eaglegix ha detto…
Effetivamente si hanno rotto, ma alla gente piace ascoltare tutto questo e di conseguenza chilo sa ci marcia sopra!!!
Anonimo ha detto…
concordo con eaglegix, e sottolineo che hanno rotto anche con la telenovela di britney e guardacaso il suo disco supercriticato come sozzeria è sempre al top delle charts.

Post popolari in questo blog

La fine dei cd singoli: esclusi dalle classifiche FIMI

Annunciata dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) la fine del cd singolo. Escluso dalle classifiche perchè oggetto di un mercato in via di estinzione, il cd singolo è il diretto erede del disco 45 giri in vinile che vanta un'esistenza ben più lunga e di successo.

"Da oggi, 7 gennaio 2008, la classifica dei 50 singoli più venduti, viene sostituita con quella dei brani più scaricati dalla rete. Si tratta di una svolta importante - ha spiegato Enzo Mazza, presidente della Fimi - Dal 45 giri in vinile si è passati al cd singolo ed ora al supporto 'liquido', è il segnale di un'era che si sposta verso il digitale".(via: FIMI)
Dall'esclusione dalle classifiche alla scomparsa dai negozi il passo e breve.

Se il 45 giri ha segnato la storia della musica e del costume per un lungo periodo, riconosciuto tra le icone generazionali negli anni '50/'60 (lo si trovava dappertutto.. nei jukebox, nei "mangiadischi", nei manifesti pubblicitari)…

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

Mariah Carey, nuovo album in uscita "The ballads"

Mentre continua il successo di E = MC2, l'album di Mariah Carey uscito nel marzo 2008, arriva la notizia di un nuovo album che raccoglie esclusivamente le sue ballate e si chiamerà (ovvio!) "The ballads".

Il disco,che uscirà in Italia il 24 ottobre, conterrà i seguenti brani:

1. "Hero"
2. "Vision Of love"
3. "Without you"
4. "Always be my baby"
5. "My all"
6. "How much"
7. "Dreamlover"
8. "Thank God I found you" (Nas and Joe) – Make It last Remix
9. "The roof"
10. "One sweet day" – Boyz II Men
11. "Anytime you need a friend"
12. "I’ll be there" – Trey Lorenz
13. "I still believe"
14. "Reflections"
15. "Open arms"
16. "Against all odds" - Westlife
17. "Endless love" – Luther Vandross
Bonus track – "All I want for Christmas".
In Gran Bretagna ed Irlanda l'album uscirà il 20 ottobre, negli USA invece nel gennaio …