Passa ai contenuti principali

Routes, il nuovo album degli Smoke - tracklist

SmokeOggi esce “ROUTES” (Smoke/Edel) il nuovo disco degli SMOKE (il soul singer Séan Daniel Martin; alla batteria, voci e production Alessandro Soresini; al basso e production Gianluca Pelosi e al sax, flauti e production Marco Zaghi). L’album vede la luce a due anni di distanza dall’omonimo disco d’esordio.

“La linea degli SMOKE è quella di trasportare gli ascoltatori in mondi diversi usando le tematiche dei testi per puntare il dito verso episodi assurdi di violenza e oppressione troppo spesso dimenticati – afferma il batterista Ale Soresini – la roots reggae music presente nel nostro disco è rivisitata di volta in volta per creare brani spigolosi dalla ritmica aggressiva fino ad arrivare a brani più morbidi dove è semplice farsi cullare dal dolce dondolio del ritmo.”

“ROUTES” è un’opera completa e impegnata, un concentrato di roots allo stato puro, un cerchio che si chiude segnando la maturazione artistica e spirituale di questo gruppo che con questo disco sceglie di raccontare storie difficili, spesso dimenticate, di ingiustizie e disagio sociale.

Brani di denuncia attraversano tutto l’album, da “To Them”, un’accusa contro il sistema dell’apartheid in Sud Africa (madre patria del cantante Sèan) a “Ken Saro Wiwa”, la storia di un uomo ucciso dal regime militare nigeriano per aver lottato contro la devastazione ambientale prodotta dalla compagnia petrolifera Shell. e ancora, “Ironman Wang”, brano che riflette sulle conseguenze del regime maoista attraverso il lungo viaggio di un giovane operaio cinese e “Save All The Kids”, un inno alla salvaguardia dei diritti dei bambini (ispirato al libro ‘Memorie di un soldato bambino’ di Ishmael Beah). L’obiettivo di questo disco, che è quello di richiamare l’attenzione dell’ascoltatore su tematiche troppo spesso ignorate, trova ancora espressione in brani come “The Great Wanderer”, “Every thing You Are”, “Island” e “If” che pongono l’attenzione sui valori che accomunano tutte le forme di vita e sul comune desiderio di un’armonia universale.

Questa la tracklist del disco:

1.”Intro” 2. “Island” 3.”Save All The Kids” 4.”Don’t Leave Me Today” 5.”Hily Place” 6.”Wasn’t It You” 7.”Mao Interlude” 8.”Iron Man Wang” 9.”The Great Wanderer” 10.”Addicted”, 11.“2 of Them Interlude” 12.”To Them 13.”Everything You Are”; 14.”The Ogoni Interlude”, 15.”Ken Saro Wiwa”; 16.”Let There Be Light”; 17.”If”.

www.myspace.com/smokepower

Commenti

Post popolari in questo blog

All or Nothing at All è la prima canzone registrata da Frank Sinatra

All Or Nothing At All è una canzone scritta nel 1939. Le parole sono state scritte da Jack Lawrence ed è stata messa in musica da Arthur Altamn. Il primo artista ad interpretare questo brano fu Frank Sinatra, ed è stata la sua prima canzone registrata di tutta la sua carriera. Successivamente, venne interpretata da molti artisti fra i quali Jimmy Scott, Billie Holiday, Chet Baker, Johnny Pace, John Coltrane, Freddie Hubbard, Diana Krall, Barry Manilow, Sarah Vaughan, Ian Shaw e molti altri.


Frank Sinatra: All or Nothing at All (testo canzone)

La fine dei cd singoli: esclusi dalle classifiche FIMI

Annunciata dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) la fine del cd singolo. Escluso dalle classifiche perchè oggetto di un mercato in via di estinzione, il cd singolo è il diretto erede del disco 45 giri in vinile che vanta un'esistenza ben più lunga e di successo.

"Da oggi, 7 gennaio 2008, la classifica dei 50 singoli più venduti, viene sostituita con quella dei brani più scaricati dalla rete. Si tratta di una svolta importante - ha spiegato Enzo Mazza, presidente della Fimi - Dal 45 giri in vinile si è passati al cd singolo ed ora al supporto 'liquido', è il segnale di un'era che si sposta verso il digitale".(via: FIMI)
Dall'esclusione dalle classifiche alla scomparsa dai negozi il passo e breve.

Se il 45 giri ha segnato la storia della musica e del costume per un lungo periodo, riconosciuto tra le icone generazionali negli anni '50/'60 (lo si trovava dappertutto.. nei jukebox, nei "mangiadischi", nei manifesti pubblicitari)…

Giorgia e Marco Mengoni: Come Neve, l’incontro artistico di due voci incredibili

Due artisti straordinari. Due interpreti inconfondibili. GIORGIA e MARCO MENGONI insieme per la prima volta in duetto nel brano inedito “COME NEVE”, il nuovo singolo in radio e in digitale da venerdì 1 dicembre.

“COME NEVE”, che segna l’incontro artistico di due voci incredibili, è un brano dal testo delicato e poetico, una richiesta d’aiuto per riuscire ad affrontare le cadute della vita senza farsi troppo male, con la stessa leggerezza della neve, e allo stesso tempo mascherare il proprio dolore agli altri, nascondendolo dietro a un’apparenza distorta.

Come Neve Video
 Il singolo (scritto da Tony Maiello, Davide Simonetta, Giorgia e Marco Mengoni) anticipa l’uscita di “ORONERO LIVE” (Microphonica/Sony Music Italy), disponibile in tutti i negozi dal 19 gennaio anche in versione deluxe, ed è uno dei nuovi brani inediti prodotti da Michele Canova.

Come Neve Testo Canzone