sabato, agosto 18, 2007

"Zucchero" velenoso a Cala di Volpe


Insulti a raffica domenica ad Olbia!!! "Zucchero" spara a zero sul pubblico e sbalordisce tutti??

Esibizione shoc di Zucchero domenica al Cala di Volpe Hotel: il cantante emiliano spara a zero sul pubblico con insulti (puttanone, baldracche, catamarano, ecc.) e lancio reciproco di oggetti. (Sono venuto solo per i vostri soldi)e non è un modo di dire, visto che i biglietti costavano da 1.100 euro e con gli extra a fine serata.

Ovviamente platea di prim'ordine, con vip, attori, imprenditori ecc. Presenti in platea Ivana Trump, Valeria Marini, i Principi Borbone, Daniela Santalchè. Un parterre che a zucchero ha fruttato la bella cifra di 300mila euro di ingaggio.

Prima di aprire la danza degli insulti, Zucchero sottolinea come abbia accettato di esibirsi in Costa Smeralda solo per soldi, e che per accattivarsi subito la simpatia dei presenti abbia ringraziato con un (mi state tutti sui coglioni). Poi una signora del pubblico si distrae un attimo con il telefonino e ecco scatenarsi l'ira di Zucchero: inbufalito ferma il concerto e parte con una serie di sinonimi: bagasce, baldracche, zoccole, cassonetti, seguito da un copioso lancio di oggetti reciproco. Finito il lancio e sedati gli animi, il concerto è ricominciato ed è stato grandioso, con gente che ha ballato fino alla fine. Pare che poi che il giorno dopo l'artista fosse in direzione per scusarsi della figuraccia, sottolineando il fatto che: (ero fuori di me). Grande Zucchero, non finisce mai di stupirci.

Video: "Zucchero che insulta il pubblico"

Nessun commento: